4 tecniche di tinteggiatura delle pareti di casa

La tinteggiatura delle pareti di casa può essere molto più creativa e originale di quanto comunemente si pensi: non esiste solo la classica pittura ma svariate tecniche che un professionista può mettere in atto per rendere la vostra abitazione unica e speciale. Se avete intenzione di dipingere casa, cominciate dunque scegliendo i colori e poi dedicatevi alla valutazione della tecnica di tinteggiatura più adatta alle varie stanze e, soprattutto, al vostro stile; non è raro infatti che un effetto ottico che vi colpisce in fotografia potrebbe non risultare adeguato alla stanza che volete tinteggiare o al vostro arredamento, quindi lasciate che sia il vostro imbianchino di fiducia a consigliarvi e a proporvi le soluzioni più adatte.

Scopriamo quindi 5 tecniche di pittura che forse ancora non concoscete e potrebbero interessarvi se state pensando di tinteggiare casa dando un tocco di originalità e ricercatezza.

Pittura a patinatura

Questa tecnica di tinteggiatura è apparentemente semplice perché viene realizzata solo con un semplice pennello e uno straccio, ma in realtà non è affatto facile ottenere un effetto gradevole: l’obiettivo è creare un intreccio tridimensionale di linee e segni irregolari utilizzando un impregnante che andrà applicato con un pennello su tutta la parete. Per attenuare l’effetto, potreste passare uno straccio pulito sulla pittura ancora fresca.

Pittura a effetto spatolato

La pittura a effetto spatolato è adatta a chi vuole ottenere un effetto originale e raffinato: viene realizzata utilizzando una semplice spatola in plastica o in metallo, grazie alla quale è possibile ottenere sulla superficie dei disegni circolari che danno alla parete una sensazione di movimento e un effetto quasi tridimensionale. Questa tecnica di tinteggiatura regala alla stanza prestigio e ricercatezza, a patto che sia eseguita da un imbianchino con una buona manualità e un’eccellente precisione.

Pittura a velatura

La tecnica artistica della velatura richiede una mano esperta per essere eseguita a regola d’arte. Se desiderate per la vostra casa una sensazione di tridimensionalità, questa tipologia di tinteggiatura è quello che fa per voi: la velatura consente infatti, sovrapponendo un velo sottile di vernice scura su un fondo più chiaro, di far trasprarire a tratti il colore sottostante ottenendo così un effetto originale ed elegante. È una tecnica particolarmente adatta a decorare la zona living e la camera da letto.

Dragging

Dall’inglese “to drag” ossia trascinare, questa tecnica di tinteggiatura consente di creare righe orizzontali o verticali perfettamente parallele semplicemente trascinando un pennello a setole dure lungo tutta la superficie della parete da dipingere. Si tratta di una tecnica complessa, che richiede una particolare dimestichezza nell’utilizzo del pennello e che vi darà grandi soddisfazioni se state cercando per la vostra casa un effetto creativo e poco comune.

Please follow and like us:
error